Frittatina di Pasta con Porchetta Sovrana

Difficoltà

Molto facile

frittatina-di-pasta

Ingredienti per 15 frittatine:

  • Bucatini 500 grammi
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Porchetta Sovrana
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio di semi di arachidi 1.5 l
  • Provola di Agerola q.b.
  • Parmigiano

Besciamella

  • Farina: 200 g
  • Latte intero 1l
  • Noce moscata q.b.
  • Burro 130 g
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.

Pastella

  • Acqua 325 g
  • farina 200g

Procedimento

  1. Preparare prima di tutto la besciamella, sciogliendo il burro.
  2. In un’altra pentola, scaldare il latte, per poi unire il burro e lentamente la farina. Stemperato bene il composto, aggiungere la noce moscata, il sale e il pepe, fino ad ottenere una crema solida.
  3. Far raffreddare il composto in una ciotola a temperatura ambiente, coprendola con la pellicola trasparente.
  4. Passare alla preparazione del ripieno. Schiacciare un pezzo di aglio e metterlo in una padella insieme all’olio. Aggiungere la Porchetta Sovrana a pezzi, salarla e insaporirla per pochi minuti.
  5. Togliere l’aglio a fine cottura.
  6. Procedere con la cottura della pasta. Mettere l’acqua sul fuoco, inserire il sale e la pasta.
  7. Togliere la pasta dal fuoco 3 minuti prima della fine della cottura, per poi versarla su un piano da lavoro unto. Aggiungere un goccio d’olio, mescolare il tutto velocemente per poi sminuzzare con un coltello.
  8. Una volta che gli ingredienti saranno a temperatura ambiente, versare la besciamella sulla pasta e impastare bene con le mani.
  9. Prendere un pugnetto di composto, scavare al centro e unire la Porchetta Sovrana, la provola tagliata a cubetti e il parmigiano.
  10. Richiudere e formare uno stampo circolare manualmente oppure aiutarsi con una coppa di circa 8 cm.
  11. Disporre i medaglioni su un vasaio con carta forno, lasciarli raffreddare in frigorifero per almeno un’oretta fin quando si rassoderanno
  12. Passare alla pastella. Mettere a scaldare l’olio per friggere e preparare intanto il composto
  13. In una bacinella, versare la farina e stemperare aggiungendo l’acqua a filo mentre si mescola il composto con le fruste. Regolare di sale e continuare a mescolare fino a quando non si ottiene una pastella senza agrumi.
  14. Immergere la prima frittatina nel composto, scolare la pastella in eccesso e immergere nell’olio bollente. Procedere con le altre.
  15. Scolarle bene sulla carta assorbente e Buon appetito.
Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.

Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy